Nostro blog

images-1

Con vero piacere posso affermare che la vertenza AQP e residenti del Belvedere, riguardante le morosità accumulate nel periodo 2007-2012, si può ritenere definitivamente conclusa in maniera positiva per la nostra cittá.

Nell’ultimo incontro tenutosi in data 01 aprile u.s. sono stati confermati gli impegni che erano già stati assunti l’11 dicembre 2013 in cui si era già provveduto alla rideterminazione del credito complessivo di AQP nei confronti dei residenti da 890.135,35 euro a 299.000 euro.

Una riduzione di quasi il 70% rispetto alla cifra iniziale che ha visto vincere le ragioni dei condomini, esonerati dal pagamento della dispersione idrica, e che dovranno farsi carico unicamente del consumo effettivo, a sua volta dilazionato in 60 rate mensili.

Ho seguito personalmente tutte le fasi della vicenda e ho difeso con intransigenza le ragioni dei residenti, agendo sempre per il bene della mia Comunità e per la salvaguardia dei diritti delle famiglie residenti.

In questi mesi sono stati numerosi i tentativi da parte di qualcuno di stravolgere la verità e di cercare di raccontare ai cittadini del Belvedere una storia diversa e lontana da quella che era la realtà di fatti.

Oggi tutte queste menzogne sono state smascherate e tutti hanno finalmente capito da chi sono stati raggirati in questi mesi.

Sen.Gino Perrone

Gino Perrone

Allora, cosa ne pensi